MEDITERRANEO – PROGRAMMA EX ENPI, REGIONE SARDEGNA CONFERMATA AUTORITA’ DI GESTIONE.

20130306-164611.jpg
La Sardegna conferma il suo ruolo guida, come autorita’ di gestione, del progetto ENI, ex ENPI. L’ ha reso noto il presidente della Regione, Ugo Cappellacci, dopo la decisione (con dieci voti a favore) del comitato di programmazione congiunta ENI (Strumento Europeo di Vicinato) CBC (Cooperazione Transfrontaliera), Bacino del Mediteraneo (ex ENPI). Il comitato e’ costituito da 14 Paesi, con una popolazione complessiva di circa 110 milioni di cittadini.
Il programma ENI e’ un’azione di cooperazione transfrontaliera che coinvolge, oltre ai paesi europei, i partner delle Regioni costiere dl Mediterraneo. Nella sua edizione precedente e’ stato finanziato con 173 milioni di euro destinati a promuovere azioni e progetti definiti dai paesi partecipanti.
“Consolidiamo cosi’ – ha evidenziato Cappellacci – la nostra azione di prospettiva su quel bacino del Mediterraneo che deve essere considerato dall’Europa un’opportunita’. La Sardegna per la sua posizione geografica, e ora anche per una positiva esperienza riconosciuta a livello nazionale ed internazionale, continua a recitare un ruolo da protagonista”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: