No all’arrivo dei boss mafiosi in Sardegna.

É inaccettabile che uno Stato perennemente smemorato si ricordi che la Sardegna é in Italia solo quando osserva la carta geografica per decidere dove depositare le sue scorie o i delinquenti mafiosi. La Sardegna é nota per il suo straordinario patrimonio ambientale, paesaggistico, culturale e per i suoi valori. Non intendiamo subire il marchio indelebile di Cayenna d’Italia, già affibbiato in passato ad alcuni dei nostri angoli più incantevoli. Il ruolo cui aspiriamo é molto diverso ed é quello di scrigno di ciò che il nostro Paese ha di più prezioso: dalle bellezze naturalistiche a quelle culturali e identitarie. Per questo ci opporremo all’inquinamento sociale che deriverebbe dallo sbarco di detenuti mafiosi. Se queste sono le attenzioni che lo Stato riserva alla nostra terra, non solo sono sgradite, ma sono altresì respinte con sdegno.

20130524-160545.jpg

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: