Pigliaru non ricorre contro “buona scuola”? Ha fifa di affrontare il Governo.

IMG_3973

“Un docente universitario, presidente di una Giunta composta al 90% da professori, non sa che una legge può essere impugnata nelle parti che si ritengono illegittime, senza intaccare quelle che, secondo lui, sarebbero ‘cose buone’?” Lo domanda Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, commentando la decisione del presidente Pgiliaru di non ricorrere contro la legge sulla cosiddetta “buona scuola”, che costringerà numerosi docenti sardi a fare la valigia per lavorare. “Poiché non oseremmo mai pensare ad un caso così clamoroso di ignoranza, resta in piedi solo un’ipotesi: Pigliaru ha una fifa tremenda di affrontare il Governo, perché risponde e obbedisce ai suoi capibastone anziché ai sardi che lo hanno eletto. Del resto – ricorda Cappellacci- un’idea su questo atteggiamento tutt’altro che coraggioso i sardi l’avevano già, visto che la Giunta, ossequiando la volontà di Renzi, ha ritirato tutti i ricorsi presentati nella precedente Legislatura, millantando risultati inesistenti e restando di fatto con un pugno di mosche. Allora il risultato è stata la perdita di centinaia di milioni di euro, oggi la migrazione forzata di molti nostri cervelli. Questi sono i risultati – ha concluso Cappellacci- paradossali di un presidente che difende il Governo dai sardi anziché i sardi dal Governo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: