Migranti: No all’abrogazione del reato di clandestinità.

migranti

“Un’idea sbagliata, nel momento sbagliato”. Così Ugo  Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, commenta l’intenzione del Governo di abrogare il reato di clandestinità. “A pochi giorni dai fatti di Colonia – prosegue Cappellacci- l’abrogazione del reato di clandestinità non solo sarebbe sbagliata in sé, ma anche e soprattutto per il pessimo messaggio da parte di uno Stato che darebbe un segno di resa inequivocabile. Anziché dare risorse e mezzi alle forze dell’ordine, ai comuni ed ai volontari, gli unici a fronteggiare un fenomeno epocale, anziché procedere alle espulsioni laddove previste, un Governo fuori dalla realtà tenta di eliminare l’ultimo baluardo giuridico rimasto nel nostro ordinamento. Senza razionalità, senza controlli, senza mezzi, senza sicurezza, non esiste accoglienza e il fine umanitario viene tradito. C’è  solo l’anarchia e la legge del più forte. Il Governo non può abbandonare vigliaccamente le comunità locali, lasciando sindaci e cittadini a fare i conti con una questione di proporzioni internazionali”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: