Ryanair: Pigliaru non ha più alibi.

ryanair2

“In mezzo a tante mistificazioni, a Soru scappa anche una verità: il ce lo chiede l’Europa di Pigliaru è una bufala, si può e si deve salvare il sistema dei voli low cost“. Lo ha dichiarato Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, commentando le parole del segretario regionale del PD. “Pigliaru – sottolinea Cappellacci- governa da due anni, non ha più alibi perché delle due è l’una: se ritiene legittima la legge 10, deve difenderla a Bruxelles, se invece la ritiene illegittima, ha avuto tutto il tempo per proporne una nuova e notificarla. Stare fermi è semplicemente una follia, come è stata folle la scelta di questa Giunta di cancellare la CT2, quella per le rotte minori (14% di passeggeri in meno solo a Cagliari). Per quanto riguarda la CT1, quella varata da noi con la tariffa unica per Roma e Milano, i risultati parlano da soli e testimoniano un aumento significativo dei passeggeri. Anche noi proponiamo di potenziarla, di aumentare lo sconto per i sardi, ma cancellare quello per i non residenti sarebbe un errore. La filosofia della tariffa unica è infatti quella di produrre benefici anche per le imprese e i territori sardi, quindi per una cerchia ben più ampia del popolo che viaggia, grazie ad un aumento ed una destagionalizzazione dei flussi turistici. Soru si meraviglia perché i costi vengono sostenuti dalla Sardegna? Fu lui a firmare l’accordo con Prodi che accollò le spese dallo Stato alla Regione. Prendiamo atto del suo ravvedimento tardivo. Tuttavia, non c’è tempo da perdere in polemiche. Quando nel 2009 si presentò lo stesso problema – prosegue il forzista- noi lo abbiamo risolto in 48 ore. Se avessimo ragionato come Pigliaru, la Sardegna sarebbe rimasta senza low cost già sette anni fa. Pigliaru scelga se fare il presidente della Regione o la finta sentinella della UE, che suona l’allarme anche quando Bruxelles non dice niente”.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: