Ryanair, Cappellacci(FI): “Aiuto compatibile, Giunta lo difenda”.

ryanair2

“Basta con i giri di parole: o difendi la legge 10, o la cambi e in due anni hai avuto tutto il tempo di farlo”. Così Ugo Cappellacci, coordinatore di Forza Italia, replica alle dichiarazioni dell’assessore ai Trasporti della Giunta Pigliaru. “Poiché anche se l’affermazione è mimetizzata in un comunicato-colossal senza fine, perfino lo stesso Deiana ammette che la legge 10 è perfettamente compatibile con l’ordinamento UE, allora la difenda con tutta la determinazione possibile e la smetta di alimentare eventuali dubbi di Bruxelles con il suo dannoso chiacchiericcio mediatico. E che sia una difesa convinta, non finta, perché anche per la la flotta sarda la Giunta, pur di gettare fango sugli avversari politici, fa finta che non esista un ricorso contro l’ingiusta sanzione subita e con dichiarazioni mistificatorie “fa il tifo” per un esito negativo anziché difendere l’unica vera azione di difesa del diritto alla mobilità dei sardi nel campo del trasporto marittimo, tanto amata dai sardi quanto osteggiata dentro il palazzo della politica. E’ pura follia anche l’abbandono della CT2 per le rotte minori: o Deiana tira fuori gli atti che provano l’impossibilità di attuarla o stia zitto e inizi a fare l’assessore. In due anni hanno solo disfatto e non fatto, si concedono il lusso di litigare fra loro e non hanno una linea politica coerente. Si diano una mossa – ha concluso Cappellacci- o, se non hanno il coraggio di prendere decisioni, tornino pure a casa”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: