Migranti: no alla violenza, ma sbarcare migliaia di persone in Sardegna è da irresponsabili.

Ugo_Cappellacci

Premessa una doverosa condanna verso ogni atto che si colloca al di fuori della normale dialettica democratica e verso ogni forma di violenza, nessuno pensi di utilizzarlo come strumento per svicolare dal dissenso espresso più volte civilmente sia dai sindaci sia da intere comunità che da più parti del Consiglio regionale verso le assurde scelte nazionali e regionali in materia di immigrazione.

Sbarcare in Sardegna migliaia di persone senza neppure sapere dove collocarle e senza che ci siano neppure i mezzi per farle scendere dalla nave, tenendole 36 ore a bordo di una nave, è una scelta folle e pericolosa. Continuare a usare l’isola come “hub”, come muro d’Europa nel Mediterraneo, mettendo nuovamente il mare tra i migranti e la meta cui sono diretti è semplicemente da irresponsabili. Lo è ancora di più se si scarica tutto sulle forze dell’ordine, costrette a turni massacranti, sui volontari e sulle comunità ospitanti.

Ecco perché, pur prendendo le distanze da quanto avvenuto a Monastir la notte scorsa, esprimiamo un netto dissenso verso le parole del presidente della Regione che dichiara di non recedere da una presunta politica dell’accoglienza. Non  c’è una politica dell’accoglienza, non ci sono le possibilità e gli strumenti per farla ed è illogico e sbagliato portare qui chi non vede l’isola come meta del proprio viaggio. E qualsiasi accoglienza senza criteri, senza controlli, senza distinguere tra chi ha diritto di asilo e chi deve essere rimpatriato tradisce ogni fine umanitario dichiarato e rappresenta una scelta irresponsabile.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: