La continuità aerea? Con l’autostoPigliaru

passaggio2

“Mentre la Sardegna perde migliaia di passeggeri per la politica del disfare di Pigliaru e compagni, il presidente della Regione chiede un passaggio in aereo agli amici corsi”. Così Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, interviene nuovamente sulla questione dei collegamenti aerei. “Noi avevamo lasciato la nuova CT1 (Roma e Milano) con la tariffa unica e con prezzi più bassi, una CT2 (rotte minori) pronta a partire sempre con la nuova tariffa unica e i voli low cost a pieno regime. Loro hanno promesso una rivoluzione, ma prima hanno ottusamente cancellato la CT2 per le rotte minori, costringendo i passeggeri a scegliere itinerari più lunghi e costosi e facendo sballare la disponibilità di posti da Roma e Milano, poi hanno fatto scappare le low-cost e fatto colare a picco i flussi per Alghero e diminuito quelli per Cagliari. Ora per darsi un tono internazionale, con una spolverata identitaria, fanno finta di fare battaglie verso la stessa Unione Europea, cui hanno sempre detto signorsì, per smarcarsi dal fallimento di decisioni che spettavano a loro stessi e non ad altri. I patti delle isole ci sono già. Solo che, una volta rientrati in patria, ci sono quelli che alle parole fanno seguire i fatti e quelli come Pigliaru che invece si addormentano e si scuotono dal loro torpore solo per applaudire il presidente del Consiglio. La Sardegna – ha concluso Cappellacci – chiede una continuità territoriale vera, non quella con l’autostoPigliaru”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: