Pigliaru è il primo presidente della storia a rinnegare Autonomia.

pigliaru_scelte2

“Pigliaru ripete come un automa che la riforma rinforza le Autonomie, ma non spiega mai in cosa consista questo grande progresso”. Così Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, replica alle dichiarazioni del presidente della Regione. “La nuova clausola di supremazia, l’articolo 119 che consente al governo di mettere le mani nel salvadanaio dei sardi più di quanto non abbia già fatto fino ad ora e il nuovo quadro centralista sono gli arnesi del furto con scasso di Renzi e compagni a danno dell’autonomia e delle casse dei sardi. Se l’argine a tutto questo è costituito da una semplice intesa, c’è di che preoccuparsi alla luce degli accordi firmati proprio da Pigliaru su Tirrenia, sulle entrate, sul patto di stabilità etc. Lui parla di Regioni che si comportano bene – sottolinea Cappellacci- perché questa è l’unica cosa che riesce a fare: comportarsi bene ed obbedire agli ordini di Renzi, ma non può pretendere che un’intera Regione faccia altrettanto. Quanto alle bufale – ha concluso Cappellacci- un presidente della Regione che contrabbanda come soldi in più i 700 milioni scippati dal Governo e che ha il triste primato di aver trasformato l’istituzione regionale in una scalcinata agenzia di comunicazione del suo leader, dovrebbe vere la decenza di tacere. Quella di Renzi cuor di leone in Europa è la più clamorosa di tutte e quella che, se l’inconsistenza del governo sullo scenario internazionale non fosse drammatica, farebbe pure ridere l’Italia intera. Pigliaru – ha concluso Cappellacci- è il primo presidente della storia a rinnegare l’autonomia per la carriera personale”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: