Altro che aquile, i prof fanno i polli e si fanno soffiare da Renzi i soldi dei sardi.

pigliaru_caccola

“Una faccia tosta incredibile”. Così Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia commenta le dichiarazioni dell’assessore Paci sugli accantonamenti e le riserve. “Nel 2014 – spiega l’esponente azzurro- la Giunta Pigliaru ha firmato l’accordo-fregatura con il Governo, ritirando tutti i ricorsi già presentati da noi  e arrivando perfino alla pazzia di rinunciare agli effetti di quelli già vinti. La loro condotta da autentici polli – prosegue il forzista- ha fatto perdere centinaia di milioni di euro ogni anno ai sardi. Solo per il 2016 si tratta di ben 700 milioni di euro. Altre Regioni, come la Valle d’Aosta, sono andate avanti e hanno vinto. Invece per quasi tre anni l’assessore Paci ha ripetuto la menzogna secondo la quale grazie a lui la Sardegna aveva trionfato, ottenendo tutto senza bisogno dei ricorsi: una balla spaziale senza precedenti nella storia dell’Autonomia. Tant’è che dei presunti in soldi in più non c’è neppure l’ombra e, pur di non ammettere l’errore la Giunta ha avuto la ‘geniale’ pensata di indebitare i sardi con due mutui per un miliardo e mezzo di euro. Perfino sulle riserve, sulle quali esiste già una sentenza  del 2012 favorevole alla Sardegna grazie alla giunta da me presieduta, il duo comico Paci-Pigliaru ha calato le braghe e ha lasciato a Renzi soldi che appartengono ai sardi, millantando anche in questo caso vittorie su battaglie che non ha mai fatto o su cui si arresa con disonore. Ora i polli hanno pure l’impudenza di recitare la parte delle aquile, annunciando tardivi ricorsi dopo aver fatto perdere milioni e milioni fondamentali per le famiglie, i territori, le imprese della Sardegna. Basta con le bufale: Pigliaru e i suoi esimi colleghi sono la prima giunta regionale ad aver rinnegato l’Autonomia. Prima vanno a casa – ha concluso Cappellacci-, meglio sarà per i sardi”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: