La verità sui soldi dei sardi. Ecco perché serve una nuova vertenza entrate.

monti1

Se oggi è necessario aprire una nuova vertenza entrate è perché gli accordi-patacca firmati dalla giunta Pigliaru e il ritiro dei ricorsi alla Corte Costituzionale, promossi da noi nella scorsa Legislatura, hanno fatto perdere centinaia di milioni di euro alla Sardegna. Come si fa a firmare un atto in cui si prevede il ritiro di tutti i ricorsi e perfino a rinunciare agli effetti positivi delle sentenze favorevoli alla Sardegna? E’ stato il peggiore episodio di sottomissione di una giunta regionale ad un governo. Quando si invoca la coesione, bisogna avere anche il coraggio della verità. E la verità è che i soldi in più millantati dall’assessore Paci per ben tre anni non esistono, ma ci sono centinaia di milioni di euro in meno per via degli accantonamenti: uno scippo prolungato fino al 2020 con l’ultima legge di stabilità nazionale. Eravamo riusciti a ottenere, grazie ai ricorsi, il primo miliardo, dopo aver mandato anche l’ufficiale giudiziario da Monti, avevamo ottenuto delle sentenze favorevoli sulle riserve e sul patto di stabilità, avevamo promosso dei ricorsi, come quello vinto dalla Valle d’Aosta, e loro hanno calato le braghe e ritirato tutto. Certo è difficile immaginare che ora le trattative possano essere condotte dall’assessore sardo più amato dal ministero dell’economia e delle finanze, visto che ogni sua spedizione si è conclusa a favore dello Stato centrale. E’ dal tempo dell’accordo patacca Pigliaru-Padoan del Luglio 2014  che proponiamo una nuova vertenza entrate, perché la prima è stata chiusa nel modo più disonorevole possibile dagli ‘scienziati’ di villa Devoto, ma tutte le nostre mozioni, gli ordini del giorno, le interrogazioni si sono sempre scontrate con il dogma del “va tutto bene”, della “svolta storica” inventato dal centro-sinistra e dall’assessore alla Finzione. Se la maggioranza ha cambiato idea, va benissimo ma basta che sia una volontà politica autentica e non solo una tardiva operazione di facciata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: