Biglietti aerei: applicare penali contro aumenti illegittimi.

ct2bis

“La disciplina della continuità territoriale prevede che nel caso di riscontrata applicazione di aumenti tariffari e di sovrapprezzi non previsti per legge il vettore dovrà corrispondere alla Regione Sardegna una penale pari a 2500 euro per ciascun biglietto venduto a tariffa maggiore rispetto a quella massima prevista”. Lo ricorda Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, che interviene sulla vicenda dei biglietti venduti a prezzi maggiorati dalla compagnia Alitalia ai residenti in Sardegna. “Invitiamo la Giunta regionale – prosegue Cappellacci- a svolgere tutte le verifiche che il caso richiede e ad applicare con la massima severità le penali. Le scuse in questi casi non bastano – ha concluso l’esponente azzurro-: Alitalia percepisce contributi importanti per assicurare la continuità territoriale e non accettiamo scherzi di cattivo gusto sul diritto alla mobilità dei sardi”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: