Banda larga: Pigliaru cede i soldi al Ministero.

Gentiloni_Pigliaru2

“L’ennesima calata di braghe di Pigliaru e compagni”. Così Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, commenta l’approvazione della delibera di Giunta n. 56/8 del 20 Dicembre 2017. “La Regione – sottolinea l’esponente azzurro trasferisce al Ministero i propri fondi FESR affinché realizzi l’intervento relativo alla banda larga con la sua società in house: insomma, lo Stato centrale scippa l’isola e la Giunta regionale porge pure la borsa dei sardi per agevolare l’operazione. E’ tutto messo nero su bianco – spiega Cappellacci- nell’accordo allegato alla delibera, che recita: ‘La Regione Sardegna si impegna, nei confronti del Ministero dello Sviluppo Economico: a) a trasferire sul c/c aperto presso il MEF – IGRUE, le risorse finanziarie previste all’art. 5 ed a comunicare di volta in volta al MEF-IGRUE ed al Mise di aver provveduto al versamento dell’importo sul conto corrente destinato all’intervento Banda ultra larga FESR della regione e preventivamente comunicato’. Si tratta di oltre 40 milioni che vengono presi e mandati a Roma e che dimostrano l’ipocrisia di una Giunta regionale che si riempie la bocca di grandi proclami ma che dimostra nei fatti di essere l’esecutivo più anti-autonomista della storia sarda”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: