Sanità: l’assessore farà un tour degli “ARRUori”?

moirano

“Perché non ha cominciato ieri dall’incontro in Consiglio Comunale di Olbia anziché inventare patetiche scuse e fantomatiche riunioni inconcludenti?”. Così Ugo Cappellacci, deputato e coordinatore di Forza Italia, replica all’annuncio dell’assessore Arru di un tour per illustrare che cosa ha fatto in questi anni. “Quello che annuncia un tour purtroppo è Arru con due “erre”, non certo un campione. Dubito che incontrerà folle festanti al suo passaggio e sarà difficile convincere i sardi che quotidianamente si confrontano con il caos provocato da una finta riforma, che ha riformato solo i lauti compensi dei manager continentali, ha aumentato le spese e tagliato i servizi. Forse Arru riceverà l’ossequio di qualche componete della corte di coloro i quali hanno rimediato qualche poltroncina o qualche sgabello o di quelli che stanno per essere accontentati con il valzer delle strutture complesse, ma la realtà non è certo quella dei bollettini di regime divulgati dall’ATS e i sardi lo sanno molto bene. Quando un assessore ormai giunto agli sgoccioli della sua disastrosa esperienza, al quinto anno del suo mandato, ancora parla dei predecessori, sta certificando la sua incapacità di incidere nella realtà che lo circonda e di avere qualche difficoltà a percepirla. Insomma – ha concluso Cappellacci- l’unica cosa che può fare, dopo aver lasciato reparti sguarniti, pazienti senza medicine, medici senza il necessario per operare, è solo un tour degli “Arruori”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: