GOVERNO: CAPPELLACCI, NUOVO ESECUTIVO DIA RESPIRO A FAMIGLIE, IMPRESE E TERRITORI

20130425-115022.jpg
“Il nuovo esecutivo nazionale che andrà a formarsi dia respiro alle famiglie, alle imprese e ai territori”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Sardegna, Ugo Cappellacci, nel giorno in cui iniziano le consultazioni del presidente incaricato. “Occorre allentare subito – ha evidenziato Cappellacci- una pressione fiscale che ha superato i livelli di guardia e che rischia di pregiudicare alla logica di un rigore esasperato la ripresa del sistema economico nazionale”. É altresì necessario – ha aggiunto- rivedere il nodo troppo stretto del patto di stabilità, che vincola l’azione dei Comuni e delle Regioni, impedendo ad essi di tradurre pienamente in azione concreta i loro indirizzi politici. Per quanto riguarda tale aspetto – ha concluso il presidente – auspichiamo che il nuovo esecutivo sia sollecitato anche dal presidente della Repubblica affinché rispetti i pronunciamenti della Corte Costituzionale”.